Termini & Condizioni

1.        CONDIZIONI GENERALI

Il presente documento definisce le condizioni generali per l’utilizzo da parte dei nostri associati/utenti del nostro sito internet www.ortolive.com e del servizio offerto. Nel caso  associato/utente non volesse accettare le suddette condizioni, non è autorizzato a fruire del sito e del servizio offerto. Accedendo al servizio, pertanto, l’associato/utente si impegna a fare un uso personale e non commerciale  del suo contenuto e delle informazioni in esso contenute. Tramite l’accesso al servizio e l’accettazione delle seguenti condizioni, l’associato/utente dichiara altresì di essere una persona maggiore d’età ed in possesso della capacità di agire.

2.        CHI SIAMO E COSA OFFRIAMO

ortolive nasce dall'idea di far riscoprire nuovamente la qualità e la genuinità dell'agricoltura sostenibile a chi abitualmente non ha modo di accedere ad un terreno da coltivare. ortolive vuole porre l'accento sull'importanza del cibo sano e su quanto sia salutare seguire i ritmi della natura assaporando la verdura e gli ortaggi di stagione.

ortolive permette di adottare un orto su un terreno fertile e controllato dove ogni associato/utente può decidere se coltivare autonomamente il terreno o delegare, eventualmente, uno dei nostri contadini esperti.

Tra gli obiettivi vi è anche quello di riqualificare aree verdi e terreni abbandonati che, grazie alla nostra piattaforma, ritroveranno vita e splendore diventando appezzamenti fertili in cui coltivare prodotti sani e di qualità.

ortolive ha sede in Roma via Eudo Giulioli 47 , cap. 00173 (RM) , P.IVA 92929860589.

3.        ISCRIZIONE E REGISTRAZIONE

Per diventare un associato/utente su ortolive, è necessario registrarsi nell’apposita sezione “Registrazione Account Associato” e leggere ed accettare “Privacy e Policy" contenenti anche le informazioni sul trattamento dei dati personali da parte di ortolive. La registrazione conferisce lo status di “Associato Registrato” il quale avrà a disposizione un account personale dal quale sarà possibile visualizzare e/o modificare le proprie informazioni personali (vedi punto 4), visualizzare i propri ordini e sottoscrivere e/o cancellare la propria iscrizione alla Newsletter.

4.        MODIFICA DELLE INFORMAZIONI PERSONALI

I “Clienti Registrati” potranno aggiornare e rettificare in qualunque momento le informazioni personali comunicate. Per procedere alla modifica o all'aggiornamento delle informazioni personali inserite,  effettuare il login di accesso al proprio account personale su www.ortolive.com e cliccare su “Modifica Informazioni del tuo Account”.

I Clienti Registrati e i Clienti Iscritti sono responsabili della veridicità e dell'esattezza dei dati personali inseriti: ortolive non assumerà alcuna responsabilità al riguardo.

5.        CLASSIFICAZIONE DEGLI ORTI

Col termine orto si identifica un appezzamento di terreno dato in locazione alla medesima Associazione ortolive e adottato dai soci.

6.        ADOZIONE DEGLI ORTI

Gli orti vengono assegnati a tutti i soci che ne hanno richiesto l’adozione per un periodo di tempo pari alla tipologia di quota associativa scelta:

·         Socio “Light Green”, 15 mq di orto per 4 mesi;

·         Socio “Green”, 15 mq di orto per 8 mesi;

·         Socio “Evergreen”, 15 mq di orto per 12 mesi;

·         Socio “Ordinario”, 30 mq di orto per 12 mesi con la sola fornitura di acqua per l’irrigazione.

7.        CONDUZIONE DELLORTO

La conduzione e lavorazione dell’orto potrà essere personale o delegata a seconda della quota associativa scelta:

·         Per le quote “Light Green”, “Green” e “Evergreen” è affidata ad uno dei contadini selezionati da ortolive;

·         Per la quota “Ordinario” è da considerarsi personale, ma con la sola fornitura di acqua per l’irrigazione.

8.        DIMENSIONI DELLORTO

La dimensione minima di un orto è pari a 15 mq, con la possibilità di estensioni in multipli di 15 mq (30 mq, 45 mq, ecc. ecc.)

9.        QUOTE ASSOCIATIVE

Socio “Light Green: Il socio sostenitore “Light Green”, col versamento della quota associativa (vedi sezione "Soluzioni orto"), oltre ad associarsi per un anno, adotta un orto di 15/30 mq per 4 mesi e si avvale del contadino di ortolive per la coltivazione. Riceve inoltre fino a 40/80 piantine a scelta e le prime 4/8 spedizioni sono comprese nella quota. Potrà monitorare lo stato del suo orto tramite foto che sarà aggiornata ad ogni cambiamento. Qualora il socio “Light Green” volesse estendere il periodo di adozione da 4 a 8 mesi, può farlo integrando semplicemente la differenza rispetto alla quota del socio sostenitore “Green”. La quota associativa può essere versata in unica soluzione oppure in due soluzioni;

Socio “Green”: Il socio sostenitore “Green”, col versamento della quota associativa (vedi sezione "Soluzioni orto"), oltre ad associarsi per un anno, adotta un orto di 15/30 mq per 8 mesi e si avvale del contadino di ortolive per la coltivazione. Riceve inoltre fino a 80/160 piantine a scelta e le prime 8/16 spedizioni sono comprese nella quota. Potrà monitorare lo stato del suo orto tramite foto che sarà aggiornata ad ogni cambiamento. Qualora il socio “Green” volesse estendere il periodo di adozione da 8 mesi ad un anno, può farlo integrando semplicemente la differenza rispetto alla quota del socio sostenitore “Evergreen”. La quota associativa può essere versata in unica soluzione oppure in due soluzioni;

Socio “Evergreen”: Il socio sostenitore “Evergreen”, col versamento della quota associativa (vedi sezione "Soluzioni orto"), oltre ad associarsi per un anno, adotta un orto di 15/30 mq per 12 mesi e si avvale del contadino di ortolive per la coltivazione. Riceve inoltre fino a 120/240 piantine a scelta e le prime 12/24 spedizioni sono comprese nella quota. Potrà monitorare lo stato del suo orto tramite foto che sarà aggiornata ad ogni cambiamento. La quota associativa può essere versata in unica soluzione oppure in due soluzioni;

Socio “Ordinario”: Il socio “Ordinario”, col versamento della quota associativa (vedi sezione "Soluzioni orto"), oltre ad associarsi per un anno, adotta un orto di 30 mq per 12 mesi con la sola fornitura di acqua per irrigazione. Potrà monitorare lo stato del suo orto tramite foto che sarà aggiornata ad ogni cambiamento. La quota associativa può essere versata in unica soluzione oppure in due soluzioni

10.         GESTIONE DELLE CONSEGNE E SERVIZI E SPESE DI CONSEGNA

L'informativa sulla gestione delle spedizioni, sono esplicitate nel dettaglio del terreno relativo all'orto adottato. Ulteriori servizi e pacchetti di consegna non inclusi nella quota associativa possono essere acquistati separatamente, il prezzo sarà dettagliato in apposita sezione del sito.

11.        PAGAMENTO DELLA QUOTA ASSOCIATIVA

In caso di conclusione del contratto, ortolive effettuerà l'addebito del relativo costo sulla carta di credito (Visa, Mastercard, American Express, Visa Electrón).

L’associato/utente sarà tenuto ad avvisare ortolive di qualunque addebito anomalo o non dovuto, tramite e-mail al nostro indirizzo info@ortolive.com non appena ne abbia avuto conoscenza, in modo tale da consentirci di svolgere le opportune verifiche.

12.        DIRITTI, OBBLIGHI E DIVIETI DELLASSOCIATO/UTENTE

L’associato/utente dell’orto è tenuto a rispettare i confini del terreno concesso e non può svolgere attività diversa da quella della coltivazione ortofrutticola. Gli associati/utenti a cui vengono assegnati gli orti si impegnano a rispettare tutte le norme previste nel presente regolamento ed in particolare:

a)      mantenere l’orto assegnato in condizioni e aspetto decoroso, non degradato, non incolto e non disordinato, con attrezzature e utensili sparsi sul terreno; provvedere alla regolare manutenzione di eventuali siepi e manufatti presenti all’atto della concessione;

b)      tenere pulite e in buono stato di manutenzione le parti comuni, viottoli, percorsi pedonali e fossi, canali di sgrondo delle acque, strutture per il ricovero degli attrezzi laddove presenti;

c)      fare buon uso del sistema di irrigazione, avitando di sprecare l’acqua e di creare danneggiamenti all’apparato di distribuzione della rete idrica, attenendosi scrupolosamente alle comunicazioni della direzione di ortolive in caso di periodi di limitazione del consumo dell’acqua, con divieto assoluto di conservare l’acqua in fusti o bidoni aperti onde evitare la diffusione di zanzare o altri insetti parassiti del’uomo;

d)      utilizzare le buone pratiche per conservare il terreno umido,utilizzare pacciamature,reinterro di materiale vegetale,paglia e fogliame per evitare l’aridità del terreno e l’eccessiva dispersione di umidità;

e)      è consentita l’attività di compostaggio solo se regolata e disciplinata secondo i principi propri di tale procedura;

f)      è consentita la piantumazione di alberi da frutto di modeste dimensioni e/o che la manutenzione degli stessi ne contenga le dimensioni affinché non rechino danni o nocumento ai confinanti (radici,rami,ombra,che possano invadere il terreno confinante);

g)      è vietato realizzare capanni o similari strutture di legno,in muratura o di altro materiale;

h)      è vietato scaricare e depositare per qualsiasi motivo rifiuti e materiali nocivi o di natura chimica;

i)      è vietato allevare animali da cortile e/o lasciare incustodito qualsiasi animale all’interno dell’appezzamento concesso in uso;

j)      è vietato l’uso di pesticidi,fertilizzanti a base di zolfo fosfato ferrico, pesticidi, concimi chimici di sintesi, ammendanti, fitofarmaci e altri prodotti che non siano ammessi in agricoltura biologica, diserbanti, antiparassitari;

k)      è vietato il prolungato abbandono (maggiore a tre mesi) senza giustificato motivo;

l)      è vietato detenere materiali infiammabili e bombole GPL, accendere fuochi,bruciare stoppie, residui vegetali ed altro o rifiuti;

m)      è vietato coltivare marijuana/cannabis o qualsiasi altro tipo di droghe;

n)      è vietato coltivare Fave;

o)      è vietato coltivare O.G.M. ;

p)      è vietato irrigare in maniera incontrollata. Eventuali perdite dell’impianto d’irrigazione devono essere tempestivamente risolte;

q)      è vietato utilizzare l’acqua destinata all’irrigazione per altri fini, ovvero lavaggio moto, auto o qualunque altro mezzo che non sia strettamente correlato all’orto;

r)      è consentita, nei viali di servizio interposti ai lotti, la sosta temporanea dei mezzi solo per carico e scarico di attrezzature,e che pertanto dopo tali operazioni le stesse dovranno essere parcheggiate negli appositi spazi riservati.

L’inottemperanza ai divieti e alle prescrizioni contenute in questi articoli – verificati direttamente dalla direzione di ortolive e/o dai rappresentanti degli orti – comporterà la decadenza immediata della concessione. E per quanto riguarda il punto “m” segnalato alle autorità competenti.

13.     RECESSO DELL’ASSOCIATO/UTENTE

La dichiarazione di recesso deve essere comunicata con raccomandata all’associazione ortolive. Gli amministratori devono esaminarla entro sessanta giorni dalla ricezione. Se non sussistono i presupposti del recesso, gli amministratori devono darne immediata comunicazione all’associato/utente, che entro sessanta giorni dal ricevimento della comunicazione, può proporre opposizione innanzi il tribunale.

Il recesso ha effetto per quanto riguarda il rapporto sociale dalla comunicazione del provvedimento di accoglimento della domanda. Ove la legge o l’atto costitutivo non preveda diversamente, per i rapporti mutualistici tra socio e società il recesso ha effetto con la chiusura dell’esercizio in corso, se comunicato tre mesi prima, e, in caso contrario, con la chiusura dell’esercizio successivo.

Le quote associative verranno restituite nel caso“Green”se comunicato entro la fine del terzo mese solare, “Evergreen” se comunicato entro la fine del settimo mese solare. Il calcolo dei mesi solari partono dal giorno di pagamento della quota associativa.  Nel caso di “Green” eventuale rimborso erogato da ortolive sarà calcolato come la differenza tra la quota “Green” e la quota “Light Green”, mentre nel caso di “Evergreen” sarà calcolato come la differenza tra la quota “Evergreen” e la quota “Green".

Non è previsto il rimborso della quota associativa per le formule “Light Green” e “Ordinario".

14.     PROPRIETA' INTELLETTUALE E SEGNI DISTINTIVI

Ferme restando le limitazioni relative al contenuto della Proposta e all'uso dei segni distintivi dei partner, ortolive è titolare di ogni diritto relativo al contenuto grafico e concettuale del sito Internet nonché dei segni distintivi in esso resi visibili. È quindi vietata la riproduzione, anche parziale, del contenuto e della grafica del sito Internet, così come dei segni distintivi nello stesso resi visibili.

Inoltre tutti i contenuti di ortolive, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, testi, grafici, marchi, loghi, icone, immagini, brani audio, database, codici sorgente o software sono protetti dalla legge sul diritto d’autore, n. 633/41, e sono di proprietà di ortolive ovvero dei relativi fornitori, che li gestisce dietro espressa licenza. Senza il consenso scritto di ortolive, pertanto, l’associato/utente non può copiare, modificare, cambiare, pubblicare, promuovere pubblicamente, distribuire, vendere o trasferire nessun materiale, database o stringhe di programmi presenti sul sito, né in parte né per intero.

15.     EFFICACIA DELLE CONDIZIONI D'USO

I rapporti tra ortolive e clienti del sito Internet, ivi inclusi i clienti registrati e coloro che abbiano eseguito transazioni attraverso il sito Internet, sono regolati dalle condizioni d'uso pubblicate sul sito Internet, a seconda dei casi, al momento dell'iscrizione o della registrazione o della transazione di volta in volta effettuata.

16.     LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE.

Le presenti condizioni d'uso saranno regolate in ogni suo aspetto dalla legge italiana. Per ogni controversia relativa all'interpretazione, esecuzione e risoluzione del contratto tra l’associazione ortolive e l’associato/utente sarà competente il Tribunale di Roma.

17.     MANLEVA

Con l’accettazione delle presenti condizioni generali, l’associato/utente si impegna a manlevare e tenere indenne ortolive da ogni pretesa, contestazione, richiesta di terzi derivante o comunque connessa da condotte dell’associato/utente inerenti l’utilizzo del sito ed i servizi offerti.

18.     MODIFICA ALLE CONDIZIONI GENERALI

ortolive si riserva la possibilità di modificare i termini generali delle presenti condizioni generali, notificando tali modifiche agli associati/utenti con sufficiente anticipo, al fine di migliorare i servizi ed i prodotti offerti. L’associato/utente dovrà accettare le nuove condizioni generali per poter continuare ad usufruire del sito.

L’accettazione delle presenti condizioni generali non implica la stipulazione di nessun contratto di società, di mandato, di franchising o di relazione lavorativa tra ortolive e gli associati/utenti.

19.     LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA'

L’associazione ortolive non è inoltre responsabile nei confronti degli associati/utenti per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali a titolo esemplificativo ma non esclusivo: possibile perdita, totale o parziale, dei raccolti proveniente dagli orti degli associati/utenti per fatti colposi, anche se imputabili all’Associazione ortolive o per qualsiasi motivo, dipendente da terzi o da forza maggiore. Nessuna responsabilità e nessun rimborso e/o indennizzo, ad alcun titolo, sono previsti in caso di possibile perdita, totale o parziale, dei raccolti proveniente dagli orti degli associati/utenti.

Qualora ognuna delle condizioni di utilizzo di cui sopra siano giudicate nulle per un qualsivoglia motivo da parte del Foro competente e ortolive diventi di conseguenza responsabile per perdita o danno, tale responsabilità, in sede contrattuale, civile o altro, non potrà eccedere il prezzo pagato dall’associato/utente , applicato da ortolive, per il tipo di servizio erogato.